ANCMA rinnova la sua governance

Di |2022-05-16T17:36:44+02:0016 Maggio 2022|Home|

L’assemblea annuale dell’associazione elegge il nuovo Consiglio Generale, a Mariano Roman di Fantic la nomina di vicepresidente

ANCMA aggiorna i propri organi di governo. L’assemblea annuale dell’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori, riunitasi stamane a Milano ha infatti eletto i nuovi membri del proprio Consiglio Generale. Entrano in carica Armuzzi William (Honda Motor Europe), Brambilla Davide (Trek Bicycle Srl), De Carlo Ezio (Decathlon Produzione Italia Srl) e Gianotti Stefano (Kmi Srl). Confermati Acerbis Franco (Acerbis Italia Spa), Corsi Fabrizio (Yamaha Motor Europe), De Rosa Cristiano (De Rosa Ugo E Figli Srl), Nanni Gianfranco (Askoll Eva Spa), Panzeri Massimo (Atala Spa) e Telaro Tommaso (Ktm Sportmotorcycle Italia Srl).

Nomi che si affiancano ai responsabili dei gruppi merceologici, Buzzoni Andrea (Triumph Motorcycles Srl) per il gruppo moto, Casalini Stefano (Casalini Srl) per i quadricicli, Fabris Gary (Five Srl) per i veicoli Elettrici, Fossati Matteo (B2c Innovation Spa) servizi, Frattini Fabio (Suomy Motorsport Srl) caschi, Meyrat Mario (Amg Spa) parti bici e Saporetti Andrea (Società Generali Ricambi) per le parti moto.

Il presidente Magri ha poi nominato Mariano Roman di Fantic Motor Spa vicepresidente dell’associazione.

Dopo aver approvato all’unanimità il Bilancio Consuntivo dell’esercizio sociale del 2020 e quello del 2021, l’assemblea ha rinnovato inoltre i Probiviri, che diventano Doniselli Marcello (Doniselli Velo Moto Srl), Pellegrino Enrico (Mv Agusta Motor Spa), Schiano Mario (Mario Schiano Srl), Sgorbati Diego e Taschini Marco (Nolangroup Spa), e il collegio dei revisori.

Share This Story, Choose Your Platform!

Torna in cima